Esistono virus creati artificialmente che sono entrambi mortali come l'Ebola e trasmissibili come il comune raffreddore?

4
Noname 2020-05-05 09:40.

Un famoso personaggio di YouTube, il dottor John Campbell , un insegnante infermiere in pensione, fa una dichiarazione in un video del 4 maggio intorno al segno dei 4m27:

Ora siamo abbastanza chiari. Nessuno sta dicendo che [SARS-CoV-2] è un virus sintetizzato. Ora, nessuno lo ammetterà ... ma io e te, penso, sappiamo ... che i governi di tutto il mondo hanno creato virus per scopi di guerra biologica [...]

Ma ciò che è abbastanza possibile fare, è del tutto possibile prendere un virus che è abbastanza mortale, come il coronavirus della sindrome respiratoria del Medio Oriente (il virus MERS) o il virus che è abbastanza mortale come l'Ebola, e rimuovere la parte mortale di quel virus e mescolalo con la parte di virus che rende trasmissibili altri virus, come il comune raffreddore o il morbillo - virus molto trasmissibili, e metti insieme questi due.

Quindi in questo mondo esistono virus contenuti nei laboratori di guerra biologica, e questa non è una teoria del complotto. Questa è una scienza abbastanza ben concordata.

Ho anche sentito l'affermazione opposta in questa intervista con il Dr.Michael Osterholm a 20m40s:

Non avremmo potuto creare un virus come [SARS-CoV-2] [...] Madre natura lo fa molto meglio di quanto avremmo mai potuto fare.

I laboratori biologici hanno combinato altri virus per produrre virus nuovi, mortali e trasmissibili?

2 answers

4
Brian Z 2020-05-06 03:16.

Innanzitutto voglio essere chiaro che l'affermazione principale della domanda non è espressa direttamente nella citazione del dottor Campbell. La citazione nella domanda afferma due cose separate, una su "cosa è possibile fare" e l'altra sul fatto che "esistono virus contenuti nei laboratori di guerra biologica". Non afferma direttamente che il possibile è reale, come fa la domanda principale, anche se questo può essere implicito. In altre parole, non afferma direttamente che i virus che esistono nei laboratori siano stati geneticamente modificati nel modo da lui descritto. Ma se questo non è ciò che intende implicare, la citazione potrebbe essere considerata fuorviante.

Ora per quanto riguarda la prima parte, sì, ciò che descrive potrebbe essere possibile in teoria (EDIT: O almeno qualcosa di molto vagamente simile, vedi modifica sotto). La National Academy of Sciences ha pubblicato un rapporto del 2018 , Biodefense in the Age of Synthetic Biology che afferma:

Le capacità che attualmente garantiscono il livello di preoccupazione relativo più elevato includono la ricreazione di virus patogeni noti, la creazione di composti biochimici tramite sintesi in situ e l'uso della biologia sintetica per rendere più pericolosi i batteri esistenti. (p.4)

Il rapporto afferma inoltre che:

"Potrebbe anche essere possibile ricombinare un virus moderno che ha poca patogenicità e si diffonde ampiamente con una variante endogena precedente, forse più mortale". (p. 47)

(EDIT: ho notato che questo non è proprio lo stesso di quello che menziona il dott.Campbell, poiché si riferisce a virus moderni e altamente mortali che non si diffondono così ampiamente.)

Sospetto che se tali armi biologiche fossero pubblicamente note per esistere già, il rapporto lo specificarebbe. L'attuale esistenza di "laboratori di guerra biologica" è la parte di cui dubito. Se tale ricerca è stata condotta ovunque, è un segreto gelosamente custodito. In base alla Convenzione sulle armi biologiche, lo sviluppo e la produzione di armi biologiche sono stati vietati dal 1972.

(EDIT: @DevSolar sottolinea nei commenti che gli Stati Uniti sono noti per condurre determinate ricerche difensive, il che potrebbe implicare una violazione della Convenzione. Ciò potrebbe essere interpretato nel senso che "lavori di guerra biologica" esistono. Tuttavia non vi è alcuna connessione evidente tra questo e il tipo di bioingegneria chiesto qui.)

2
Fizz 2020-05-06 14:35.

Come discusso da Brian l'affermazione è alquanto vaga in quanto afferma la possibilità teorica di qualcosa e quindi afferma l'esistenza di qualcos'altro.

Ma se si considera l'esistenza di tali virus con una trasmissibilità potenziata [GoF] apposta, è vero, sebbene l'affermazione (interpretata in questo modo) esageri la mortalità delle imprese reali (almeno di quelle pubblicate). Da un workshop / recensione del 2015 di GoF

Il dottor Yoshihiro Kawaoka, dell'Università del Wisconsin-Madison, ha classificato i tipi di ricerca GoF in base al risultato degli esperimenti. La prima categoria, che ha chiamato "guadagno di ricerca funzionale di interesse", include la generazione di virus con proprietà che non esistono in natura. L'esempio ormai famoso che ha fornito è la produzione di virus dell'influenza A H5N1 che sono trasmissibili per via aerea tra i furetti, rispetto al tipo selvatico trasmissibile non per via aerea . La seconda categoria riguarda la generazione di virus che possono essere più patogeni e / o trasmissibili dei virus wild type ma sono comunque comparabili o meno problematici di quelli esistenti in natura. Kawaoka ha affermato che la maggior parte dei ceppi studiati ha una bassa patogenicità, ma le mutazioni trovate negli isolati naturali miglioreranno la loro replicazione nelle cellule di mammifero. Infine, la terza categoria, che è da qualche parte tra le due prime categorie, include la generazione di virus altamente patogeni e / o trasmissibili in modelli animali che tuttavia non sembrano essere un grave problema di salute pubblica. Un esempio è il ceppo influenzale A / PR / 8/34 ad alta crescita riscontrato per avere una maggiore patogenicità nei topi ma non nell'uomo.

In realtà non è del tutto chiaro a quale particolare documento si riferisca quella frase evidenziata. È stato un tema caldo di ricerca con diversi articoli pubblicati da diversi gruppi in un lasso di tempo abbastanza breve. Alcuni hanno utilizzato un approccio di evoluzione diretta mentre altri hanno fatto qualcosa di più vicino all'approccio "sintetizzato" (riassortimento / chimerico). Un documento (2012) sull'influenza H5 del furetto potenziato (utilizzando l'approccio dell'evoluzione diretta) è piuttosto citato. Tuttavia, per quanto riguarda la mortalità (osservata) ...

Nessuno dei furetti riceventi è morto dopo l'infezione aviotrasportata con i virus mutanti A / H5N1.

D'altra parte, il virus potrebbe essere più pericoloso per l'uomo; in effetti questa è stata la motivazione per lo studio. (Ma come un altro pignolo, questo virus è stato ottenuto per evoluzione diretta piuttosto che semplicemente "sintetizzando" due virus insieme.)

Il virus dell'influenza aviaria A / H5N1 altamente patogeno può causare morbilità e mortalità negli esseri umani, ma finora non ha acquisito la capacità di essere trasmesso da aerosol o goccioline respiratorie ("trasmissione per via aerea") tra gli esseri umani. Per affrontare la preoccupazione che il virus possa acquisire questa capacità in condizioni naturali, abbiamo modificato geneticamente il virus A / H5N1 mediante mutagenesi sito-diretta e successivo passaggio seriale nei furetti. Il virus geneticamente modificato A / H5N1 ha acquisito mutazioni durante il passaggio nei furetti, diventando infine trasmissibile per via aerea nei furetti.

[...]

L'introduzione di mutazioni del sito di legame del recettore [...] nell'HA [emoagglutinina], acquisite durante il passaggio del furetto, non ha determinato una maggiore reattività crociata con gli antisieri [...] umani, indicando che gli esseri umani non hanno anticorpi contro HA del virus A / H5N1 trasmissibile per via aerea che è stato selezionato nei nostri esperimenti.

Più coerente con l'approccio "sintetizzante" dichiarato nella domanda del PO, un anno dopo, un altro gruppo ha studiato come tali mutazioni H5N1 (aumento della trasmissibilità) potessero verificarsi per ricombinazione con H1N1 (trasmissibile umano) in animali simili a suini; la ricerca vera e propria non ha aspettato che queste ri-combinazioni avvengano naturalmente, provandone un intero gruppo "in un piatto":

Utilizzando la genetica inversa, abbiamo creato sistematicamente 127 virus riassortenti tra un isolato di anatra di H5N1, mantenendo in modo specifico il suo gene emoagglutinina (HA) dappertutto, e un virus H1N1 infettivo umano altamente trasmissibile. Abbiamo testato la virulenza dei riassortanti nei topi come correlato per la virulenza negli esseri umani e testato la trasmissibilità nelle cavie, che hanno tipi di recettori delle vie aeree sia aviari che mammiferi. Studi sulla trasmissione hanno mostrato che i geni del virus H1N1 che codificano la polimerasi acida e la proteina non strutturale hanno reso il virus H5N1 trasmissibile per goccioline respiratorie tra le cavie senza ucciderle. Ulteriori esperimenti hanno coinvolto altri geni H1N1 nel potenziamento della trasmissione da mammifero a mammifero, compresi quelli che codificano nucleoproteine, neuraminidasi e matrice, nonché mutazioni in H5 HA che migliorano l'affinità per i recettori delle vie aeree di tipo umano. Quindi, i virus del sottotipo H5N1 aviario hanno il potenziale per acquisire la trasmissibilità ai mammiferi tramite il riassortimento negli attuali scenari agricoli.

Commento su Nature sul lavoro correlato e sulle implicazioni:

I virologi hanno già creato riassortimenti H5N1. Uno studio ha scoperto che H5N1 non produceva ibridi trasmissibili quando riassortiva con un ceppo influenzale chiamato H3N24. Ma nel 2011, Stacey Schultz-Cherry, virologa del St. Jude Children's Research Hospital di Memphis, Tennessee, ha dimostrato che la pandemia H1N1 diventa più virulenta se trasporta il gene HA da H5N1. [...]

Il team di Chen ha mescolato e abbinato sette segmenti genici da H5N1 e H1N1 in ogni possibile combinazione, per creare 127 virus riassortenti, tutti con il gene HA di H5N1. Alcuni di questi ibridi potrebbero diffondersi nell'aria tra porcellini d'India in gabbie adiacenti, a condizione che portassero uno o entrambi i due geni di H1N1 chiamati PA e NS. Altri due geni da H1N1, NA e M, hanno promosso la trasmissione per via aerea in misura minore, e un altro, il gene NP, lo ha fatto in combinazione con PA.

"È un documento molto ampio", afferma Schultz-Cherry. “Dimostra davvero che è più di un semplice HA. Le altre proteine ​​sono altrettanto importanti e possono guidare la trasmissione ". Chen afferma che le organizzazioni sanitarie dovrebbero monitorare i virus selvatici per le combinazioni di geni che il suo team ha identificato nell'ultimo studio. "Se vengono trovati questi tipi di riassortimenti, dovremmo prestare molta attenzione."

[sottosezione: Divario di conoscenze] Non è chiaro come i risultati si applichino agli esseri umani. I porcellini d'India hanno proteine ​​recettrici simili a uccelli nelle vie aeree superiori oltre a quelle dei mammiferi, quindi i virus riassortenti potrebbero legarsi più facilmente di quanto farebbero negli esseri umani.

E gli scienziati non sanno se i virus ibridi siano mortali come il genitore H5N1. Gli ibridi non hanno ucciso nessuna delle cavie a cui si sono diffusi, ma Chen dice che questi roditori non sono buoni modelli di patogenicità negli esseri umani.

Sebbene più completo, questo [ studio della scienza cinese ] era in realtà il secondo studio di questo tipo (riassortimento); è stato "battuto" da uno studio giapponese-americano pubblicato su Nature nel 2012 :

Abbiamo identificato un riassortimento H5 HA / H1N1 comprendente il virus H5 HA (da un virus H5N1) con quattro mutazioni e i restanti sette segmenti genici da un virus H1N1 pandemico del 2009, che era in grado di trasmettere goccioline in un modello di furetto.

E da uno studio statunitense del 2011 (Schultz-Cherry) , citato nell'editoriale di Nature :

Un nuovo virus influenzale H1N1 è emerso nel 2009 (pH1N1) per diventare la prima pandemia influenzale del 21 ° secolo. Questo virus sta ora circolando con virus dell'influenza aviaria H5N1 altamente patogeni in molte parti del mondo, sollevando preoccupazioni sul fatto che un evento di riassortimento possa portare a ceppi influenzali altamente patogeni con la capacità di infettare gli esseri umani più prontamente e causare malattie gravi. Per studiare la virulenza dei virus riassortanti pH1N1-H5N1, abbiamo creato virus pH1N1 (A / California / 04/2009) che esprimono singoli geni da un ceppo di influenza aviaria H5N1 (A / Hong Kong / 483/1997) . [...] questi dati suggeriscono che il riassortimento tra i ceppi di influenza umana pH1N1 e aviaria H5N1 in cocircolazione si tradurrà in un virus con il potenziale per una maggiore patogenicità nei mammiferi.

Per quanto riguarda i risultati meno preoccupanti menzionati in quel paragrafo del seminario / revisione del 2015, vale la pena notare che non è sempre ovvio cosa otterrai (in termini di patogenicità) finché non esegui un esperimento, ad es.

Una fase conservata della replicazione del CoV è la traduzione e l'elaborazione delle poliproteine ​​replicasi contenenti 16 domini proteici non strutturali (da 1 a 16 di nsp). La proteasi CoV nsp5 (3CLpro; Mpro) elabora le nsp in 11 siti di scissione ed è essenziale per la replicazione del virus. [...] Tuttavia, i determinanti intra- e intermolecolari dell'attività di nsp5 e la loro conservazione attraverso CoV divergenti sono sconosciuti, in parte a causa delle difficoltà nella coltivazione di molti CoV umani e zoonotici. Per testare la conservazione dei determinanti struttura-funzione nsp5, abbiamo ingegnerizzato genomi chimerici del virus dell'epatite murina (MHV) del betacoronavirus che codifica per le proteasi nsp5 degli alfacoronavirus e dei betacoronavirus umani e pipistrello. Lo scambio di proteasi nsp5 da HCoV-HKU1 e HCoV-OC43, che condividono lo stesso genogruppo, genogruppo 2a, con MHV, ha consentito il recupero virale immediato con replicazione efficiente anche se con fitness compromesso in diretta competizione con MHV wild-type.

Quindi in quest'ultimo caso / esempio il virus chimerico (un "mix" di comune raffreddore e MHV) si è rivelato meno diffuso del wild type MHV. (Questo è il motivo per cui documenti come questi con "risultati negativi" non fanno l'OMG NEWS.) Ma non so se (e piuttosto dubito che) ciò sarebbe stato facilmente prevedibile senza preoccuparsi dell'esperimento vero e proprio.

Al contrario, più recentemente e "fare il giro" nei circoli della cospirazione durante questa epidemia di Covid-19 è una linea di ricerca del laboratorio di Baric (con la collaborazione su alcuni documenti con il laboratorio di Wuhan) su un CoV chimerico che può [molto probabilmente] infettare gli esseri umani. (Ovviamente, questo tipo di ricerca è stata provata solo su quelle chimere su cellule umane in vitro e su topi transgenici che esprimono recettori umani.) I ricercatori sostengono che fare questo tipo di esperimenti è essenziale per poter prevedere la loro probabilità di accadimento "in il selvaggio"; da una recensione (2016) di Baric et al .:

L'emergenza della sindrome respiratoria acuta grave coronavirus (SARS-CoV) e della sindrome respiratoria mediorientale (MERS) -CoV evidenzia il continuo rischio di trasmissione tra specie diverse che porta a malattie epidemiche. Questo manoscritto descrive gli sforzi per estendere la sorveglianza oltre l'analisi della sequenza, costruendo coronavirus chimerici e zoonotici a lunghezza intera per valutare il potenziale di emergenza . Concentrandosi sulle sequenze di virus simili alla SARS isolate dai pipistrelli a ferro di cavallo cinesi, i risultati indicano una minaccia significativa rappresentata da WIV1-CoV. Sia il WIV1-CoV a lunghezza intera che quello chimerico si sono replicati rapidamente in modo efficiente nelle colture delle vie aeree umane e in vivo, suggerendo la capacità di trasmissione diretta all'uomo. Inoltre, mentre i trattamenti con anticorpi monoclonali si dimostrano efficaci, l'approccio vaccinale basato sulla SARS non è riuscito a conferire protezione.

Ancora una volta, conoscere il risultato della ricerca prima di condurla è abbastanza dubbio, ma se ti metti il ​​cappello di carta stagnola, il fatto che il virus chimerico non sia stato influenzato dal vaccino (sperimentale) della SARS è OMG NEWS nel senso che " guarda che hanno creato qualcosa di più pericoloso (in un certo senso) della SARS ".

Si noti tuttavia che piuttosto che concentrarsi sul potenziamento di alcuni noti agenti patogeni umani (il fulcro dell'affermazione dell'OP), questo si basava fondamentalmente sul tentativo di zoonosi. Non è un dato di fatto che un tale virus risultante sia meglio replicarsi negli esseri umani rispetto a qualcosa che è già noto. E infatti da questo punto di vista anche quest'ultimo esperimento è "un flop":

Tuttavia, studi di patogenesi nei topi suggeriscono che un ulteriore adattamento potrebbe essere necessario per la malattia epidemica. Rispetto agli equivalenti SARS, sia i virus WIV1 a lunghezza intera che chimerici hanno avuto un'attenuazione significativa anche con la presenza di ACE2 umano nel modello murino. Insieme, i dati suggeriscono che, nonostante l'utilizzo di ACE2 e la replicazione robusta nelle colture epiteliali primarie delle vie aeree umane, WIV1-CoV probabilmente mantiene deficit che influiscono sulla patogenesi nei topi; pertanto, l'infezione mediata da WIV1 può avere un potenziale epidemico ridotto negli esseri umani rispetto a SARS-CoV.

Quindi esperimenti reali che fanno quello che afferma l'affermazione dell'OP "prendere un virus che è abbastanza mortale [...] e mescolarlo con la parte di virus che rende trasmissibili altri virus" non sono stati effettivamente fatti molto (se non del tutto) a almeno nella ricerca pubblicata. Gli studi (tre almeno nel 2011-2013) sul potenziamento / ricombinazione di H5N1 (più mortale per noi) con H1N1 (si diffonde più facilmente in noi) sembrano essere gli unici tecnicamente adatti al conto che ho trovato. (In realtà, un po 'più di ricerca trova anche un documento francese del 2018 su questo.) Non sarei sorpreso, tuttavia, alcuni altri [più] virus mortali come H7N9 sono stati studiati in modo simile in un contesto di riassortimento / chimerico con l'H1 umano più trasmissibile. Tuttavia, questo tipo di esperimento per virus più distanti (come suggerito nella citazione dell'OP) non sembra essere stato pubblicato; ci sono sicuramente preoccupazioni ancora più etiche nel condurre tali esperimenti con virus che non si verificano contemporaneamente in natura, per i quali una ricerca di riassortimento sarebbe più difficile da giustificare.


Sull'aspetto delle armi biologiche dei virus chimerici / riassortimento, ho trovato solo una breve sezione in un articolo del 2012 di un autore israeliano, Dany Shoham. La parte più rilevante / concreta era:

Il virus della febbre gialla - un BW standardizzato in passato nell'esercito degli Stati Uniti, poi trasportato da zanzare Aedes infette come vettori - è stato quindi geneticamente ingegnerizzato in combinazione con IAV, risultando in virioni chimerici con capacità infettiva per diversi sistemi biologici (Oliveira et al., 2002 ).

Inoltre, l'antigene protettivo dell'antrace, che è una delle quattro proteine ​​che compongono la tossina dell'antrace, è stato prodotto da un ibrido chimerico infettivo dell'influenzaantrax, determinando così una risposta anticorpale neutralizzante contro la tossina nei topi (William et al., 2010). Allo stesso modo, un virus influenzale chimerico che esprime un epitopo della proteina F della membrana esterna di Pseudomonas aeruginosa è stato creato e ha fornito protezione contro la sfida con P. aeruginosa in un modello murino (Staczek et al., 1998).

Oltre alla febbre gialla, una varietà di virus patogeni è stata progettata in collaborazione con IAV. Sono state così ottenute chimere funzionali tra HIV tipo 1 Gp120 ed emoagglutinina IAV; (Copeland, 2005) virus dell'influenza aviaria altamente patogeno e virus della leucemia murina; (Hatziioannou et al., 1998) glicoproteina E2 del virus dell'epatite C ed emoagglutinina IAV; (Flint et al., 1999) e la glicoproteina gC del virus dell'herpes simplex con un altro AIV HA (Lazarovits et al., 1996). Tutto sommato, la padronanza di quelle tecniche in notevole sviluppo illustra fortemente la versatile applicabilità dello IAV e potrebbe portare a modifiche altamente avanzate di tipo militare.

Come punto di cautela, lo stesso autore ha recentemente affermato che la Cina si è impegnata in lavori nascosti sulle armi biologiche nei laboratori a duplice uso (e ha incluso quello di Wuhan) in quella lista. La Cina nega di fare ricerca sulle armi biologiche.

"Alcuni laboratori dell'istituto sono stati probabilmente impegnati, in termini di ricerca e sviluppo, in cinesi (armi biologiche), almeno collateralmente, ma non come struttura principale dell'allineamento del BW cinese", ha detto Shoham al Washington Times.

Il lavoro sulle armi biologiche è condotto come parte di una duplice ricerca civile-militare ed è "decisamente segreto", ha detto.

Le informazioni che ha fornito sullo IAV della febbre gialla sembrano verificare (anche se da un articolo brasiliano piuttosto oscuro con solo 3 citazioni in Google Scholar), ma si noti che questo non era un vero ibrido genetico poiché il virus della febbre gialla era ricoperto artificialmente di la busta IAV, ma non avrebbe questa caratteristica una volta riprodotta da sola:

Al fine di ottenere una migliore comprensione dei meccanismi funzionali coinvolti nella fusogenesi dei virus avvolti, le particelle del virus dell'influenza A (X31) e della febbre gialla (17DD) sono state utilizzate per costruire una struttura chimerica basata sui loro distinti requisiti di pH per la fusione, e la distinta malleabilità dei loro nucleocapsidi. Il nucleocapside malleabile della particella del virus dell'influenza A è caratterizzato da una configurazione pleomorfa quando osservato mediante microscopia elettronica. Una preparazione inattivata dal calore del virus X31 è stata utilizzata come lectina per interagire con i domini dell'acido sialico presenti nell'involucro del virus 17DD. I picchi E del virus 17DD sono stati indotti a promuovere la fusione di entrambi gli involucri, creando una struttura a doppio involucro genomico, la particella chimerica del virus A della febbre gialla-influenza. Queste particelle virali chimeriche, originariamente denominate "partículas virais quiméricas" (PVQ), erano caratterizzate dalla loro capacità infettiva per diversi sistemi biologici. L'inoculazione cellulare con PVQ ha prodotto prodotti virali che hanno mostrato caratteristiche simili a quelle ottenute dopo infezioni da virus 17DD.

D'altra parte, l'affermazione di Shoham secondo cui "sono state ottenute chimere funzionali tra l'HIV di tipo 1 Gp120 e l'emoagglutinina IAV; (Copeland, 2005)" è un po 'più fuorviante, poiché la ricerca / esperimento effettivo prevedeva solo la creazione di una proteina chimerica su un vaccino substrato.


Sul lato più difficile da verificare, un documento USAF afferma / parafrasi:

Alla fine del 1992, il [...] Dr. Kanatjan Alibekov è diventato il terzo disertore dal programma russo BW. In qualità di vicedirettore (numero due) di Biopreparat e medico / epidemiologo di malattie infettive, è stato il più alto disertore di sempre dal programma. (Il dottor Alibekov ha anglicizzato il suo nome e ora va da Ken Alibek.) Nel 1999, Alibek ha pubblicato Biohazard, un resoconto dettagliato di prima mano delle sue esperienze. Alibek ha divulgato un'enciclopedia virtuale di dettagli intimi su Biopreparat dall'alto verso il basso [...]

Nel suo libro Biohazard, Alibek ha scritto sull'uso dei plasmidi per aumentare la virulenza o la resistenza agli antibiotici nei batteri. Ciò ha confermato le precedenti dichiarazioni di Pasechnik e del "Tempio Fortune". Ha anche discusso il trasferimento di un gene per la tossina mielinica a Yersinia pestis (batteri della peste), tuttavia questo agente non è stato riferito come arma. Ha detto che una nuova società con sede a Mosca denominata Bioeffekt Ltd. aveva offerto, per corrispondenza, tre ceppi di tularemia prodotti dalla "tecnologia sconosciuta al di fuori della Russia" (cioè, ceppi geneticamente modificati). La cosa più sbalorditiva di tutte, Alibek ha rivelato che la ricerca di ingegneria genetica era in corso per creare forme di vita completamente nuove. L'obiettivo dei virus ibridi ―chimera era inserire i geni di un virus in un altro per creare un virus ancora più letale. Alibek ha affermato che i russi avevano creato il primo virus chimera inserendo il DNA del virus dell'encefalite equina venezuelana (VEE) nel virus del vaccino (struttura genetica quasi identica al virus del vaiolo). Le chimere, dei geni VEE, Ebola e Marburg inseriti nell'attuale virus del vaiolo, erano in fase di ricerca quando se ne andò nel 1991.

D'altra parte, Wikipedia getta qualche dubbio su questo , anche da fonti statunitensi:

Il maggiore generale e medico dell'esercito in pensione Philip K. Russell, benché impressionato dalla conoscenza di Alibek della produzione di antrace nell'ex Unione Sovietica, "iniziò a pensare che Ken fosse più fantasioso che preciso in alcuni dei suoi ricordi" quando si trattava di vaiolo geneticamente modificato. Russell ha anche sottolineato "... il problema di inserire i geni Ebola nel virus del vaiolo. Questo è stato visto, almeno in molte delle nostre menti, come un po 'fantasioso. E probabilmente non è vero."


Per quanto riguarda il livello di minaccia posto tale tecnologia (potenziamento del virus - con qualsiasi mezzo) se usata "nelle mani sbagliate", gli Stati Uniti hanno avuto discussioni piuttosto accese nel 2012 in seguito ai primi documenti H5; alla fine entrambi gli articoli inizialmente controversi furono pubblicati senza che nessuna parte fosse censurata.

Più recentemente (2018)

Una nuova analisi delle minacce biologiche sintetiche commissionata dal Dipartimento della Difesa (DoD) degli Stati Uniti ha rilevato che tre capacità sollevano le maggiori preoccupazioni: ricreare virus patogeni noti, rendere i batteri esistenti più pericolosi e utilizzare i microbi per produrre sostanze biochimiche dannose negli esseri umani. [...]

Nota che il potenziamento dei virus non è stato troppo indietro, ma su un secondo livello di preoccupazioni:

Rendere i virus esistenti più pericolosi è al secondo livello più alto, insieme alla produzione di sostanze chimiche o biochimiche sfruttando le vie metaboliche naturali. Il livello più basso include la modifica del genoma umano utilizzando unità geniche umane.

Related questions

MORE COOL STUFF

Meghan Markle ha stretto un legame con Mariah Carey per lo styling dei loro capelli naturali

Meghan Markle ha stretto un legame con Mariah Carey per lo styling dei loro capelli naturali

Scopri di più su come Meghan Markle e Mariah Carey hanno legato i loro capelli naturali in un episodio del podcast "Archetypes" di Meghan.

Il principe Harry è un "uomo completamente infatuato" di "Breathy" Meghan Markle, afferma un esperto di linguaggio del corpo

Il principe Harry è un "uomo completamente infatuato" di "Breathy" Meghan Markle, afferma un esperto di linguaggio del corpo

Scopri quali indicazioni ha detto un esperto di linguaggio del corpo suggeriscono che il principe Harry è "infatuato" di Meghan Markle, che potrebbe "gestire l'intero spettacolo".

L'esperto di linguaggio del corpo spiega i "paralleli" tra Kate Middleton e la principessa Diana

L'esperto di linguaggio del corpo spiega i "paralleli" tra Kate Middleton e la principessa Diana

Scopri perché un eminente esperto di linguaggio del corpo pensa che "tali parallelismi" siano facili da tracciare tra la principessa Kate Middleton e la principessa Diana.

Recensione del film "L'impero della luce": i progetti drammatici di Sam Mendes Dim Romance

Recensione del film "L'impero della luce": i progetti drammatici di Sam Mendes Dim Romance

'Empire of Light' offre una bella cinematografia e performance meravigliose, ma sembra eccessivamente fabbricato.

The Secrets of Airline Travel Quiz

The Secrets of Airline Travel Quiz

Air travel is far more than getting from point A to point B safely. How much do you know about the million little details that go into flying on airplanes?

Where in the World Are You? Take our GeoGuesser Quiz

Where in the World Are You? Take our GeoGuesser Quiz

The world is a huge place, yet some GeoGuessr players know locations in mere seconds. Are you one of GeoGuessr's gifted elite? Take our quiz to find out!

Perché gli Stati Uniti non hanno sempre sostenuto la Corte penale internazionale

Perché gli Stati Uniti non hanno sempre sostenuto la Corte penale internazionale

Mentre gli Stati Uniti sono pienamente favorevoli alle indagini sui crimini di guerra di Vladimir Putin in Ucraina, da tempo si oppongono alla Corte penale internazionale dell'Aia. Ma perché?

I calcoli renali sono strazianti, ma la fonte del dolore è sorprendente

I calcoli renali sono strazianti, ma la fonte del dolore è sorprendente

Avere calcoli renali può sembrare di essere stato pugnalato alla schiena. Ma sono le pietre che causano il dolore lancinante o è qualcos'altro?

Mettici un coperchio. In realtà, metti un coperchio su tutto. Ottieni 12 coperchi da cucina elasticizzati in silicone per $ 14. [Esclusivo]

Mettici un coperchio. In realtà, metti un coperchio su tutto. Ottieni 12 coperchi da cucina elasticizzati in silicone per $ 14. [Esclusivo]

Coperchi elastici in silicone per cucina di domani, confezione da 12 | $ 14 | Amazzonia | Codice promozionale 20OFFKINJALids sono fondamentalmente i calzini della cucina; perdersi sempre, lasciare contenitori orfani che non potranno più essere richiusi. Ma cosa succederebbe se i tuoi coperchi potessero allungarsi e adattarsi a tutti i tuoi contenitori, pentole, padelle e persino grandi fette di frutta rimanenti? Non dovresti mai più preoccuparti di perdere quel coperchio molto specifico.

Raccontaci i tuoi migliori trucchi di Washington, DC

Raccontaci i tuoi migliori trucchi di Washington, DC

In questa colonna abbiamo violato alcune città industriali, come Los Angeles e Las Vegas . Ora è il momento di una città con un complesso militare-industriale.

Un rivenditore sta uccidendo la sua sezione taglie forti e mescolando taglie più grandi con tutto il resto

Un rivenditore sta uccidendo la sua sezione taglie forti e mescolando taglie più grandi con tutto il resto

Un rivenditore sta inscatolando la sua sezione taglie forti. Ma non stanno prendendo la categoria solo online o interrompendola del tutto.

Il modo migliore per conservare gli animali imbalsamati è all'interno di un pouf

Il modo migliore per conservare gli animali imbalsamati è all'interno di un pouf

Capisco totalmente, completamente se hai un rapporto difficile con gli animali imbalsamati. Sono carini, hanno un valore sentimentale e sono difficili da separare.

Il pattinaggio di figura statunitense "frustrato" per la mancanza di una decisione finale nell'evento a squadre, chiede una decisione equa

Il pattinaggio di figura statunitense "frustrato" per la mancanza di una decisione finale nell'evento a squadre, chiede una decisione equa

La squadra è in attesa delle medaglie vinte alle Olimpiadi invernali del 2022 a Pechino, mentre si sta risolvendo un caso di doping che coinvolge la pattinatrice russa Kamila Valieva

Gli acquirenti di Amazon affermano di dormire "come un bambino coccolato" grazie a queste federe di seta che costano solo $ 10

Gli acquirenti di Amazon affermano di dormire "come un bambino coccolato" grazie a queste federe di seta che costano solo $ 10

Migliaia di acquirenti Amazon raccomandano la federa Mulberry Silk, ed è in vendita proprio ora. La federa in seta è disponibile in diversi colori e aiuta a mantenere i capelli morbidi e la pelle pulita. Acquista le federe di seta mentre hanno uno sconto fino al 46% su Amazon

Bengals Running Back Joe Mixon ricercato con mandato di arresto emesso per presunta arma da fuoco puntata contro una donna

Bengals Running Back Joe Mixon ricercato con mandato di arresto emesso per presunta arma da fuoco puntata contro una donna

Giovedì è stata presentata una denuncia per minaccia aggravata di reato contro Joe Mixon

Professore della Purdue University arrestato per presunto spaccio di metanfetamine e proposta di favori sessuali a donne

Professore della Purdue University arrestato per presunto spaccio di metanfetamine e proposta di favori sessuali a donne

Il dipartimento di polizia di Lafayette ha iniziato a indagare su un professore della Purdue University a dicembre dopo aver ricevuto diverse denunce di "uomo sospetto che si avvicinava a una donna"

Concept Drift: il mondo sta cambiando troppo velocemente per l'IA

Concept Drift: il mondo sta cambiando troppo velocemente per l'IA

Proprio come il mondo che ci circonda, la lingua è in continua evoluzione. Mentre nelle ere precedenti i cambiamenti linguistici avvenivano nel corso di anni o addirittura decenni, ora possono avvenire in pochi giorni o addirittura ore.

Come fare auto media

Come fare auto media

Molte persone pensano che scrivere/fare self-media possa essere fatto solo da persone che scrivono bene o sono molto brave. Non abbiate l'errata idea che “ognuno farà quello che voglio io”, questo è proprio sbagliato! Una volta ho visto un video su Internet, condividendo come aprire un documento word, come iniziare a usarlo, come regolare il carattere, la dimensione del carattere e come salvarlo.

Precios accesibles, nuestro aprendizaje desde la perspectiva iOS

Precios accesibles, nuestro aprendizaje desde la perspectiva iOS

Cómo mejoramos la accesibilidad de nuestro componente de precio, y cómo nos marcó el camino hacia nuevos saberes para nuestro sistema de diseño. Por Ana Calderon y Laura Sarmiento Leer esta historia en inglés.

Merrick Garland ha fallito l'America?

È più della metà della presidenza di Biden. Cosa sta aspettando Merrick Garland?

Merrick Garland ha fallito l'America?

Credo, un po' troppo tardi nella vita, nel dare possibilità alle persone. Generosamente.

Language